Chi Siamo

 

AIASCERT S.r.l. è l’ Organismo di Certificazione Professionale Volontaria costituita come società indipendente per conferimento da AIAS nel 2002.

 

AIASCERT, Istitituo di Certificazione per la Prevenzione, è l'organismo di Certificazione Professionale Volontaria del Network AIAS che certifica le competenze delle figure professionali operanti nei settori della Sicurezza, Salute e Protezione Ambientale nei luoghi di lavoro e di vita.


LA MISSIONE DI AIASCERT:

La missione di AIASCERT è di offrire garanzia di qualità ed eccellenza professionale creando valore, oltre che per i diretti interessati, anche per gli utilizzatori finali delle prestazioni, per contribuire alla crescita del livello di sicurezza e sostenibilità responsabile nel mondo del lavoro e nella società.

 

- Standard di certificazione secondo criteri riconosciuti a livello nazionale, europeo ed internazionale;

 

- Processi rigorosi, operati con imparzialità e trasparenza;

 

- Orientamento alle aspettative dei clienti e del mercato, per qualità, costi e attività di assistenza e supporto.



AIASCERT opera in modo conforme alla norma UNI CEI ISO IEC 17024:2012 ed è accreditato da ACCREDIA per molti bandi delle figure professionali di sicurezza.

ICPrev è al servizio dei professionisti qualificati nel campo della sicurezza, della salute e dell'ambiente che intendono avere le proprie competenze valutate e certificate da parte di un organo terzo, indipendente ed affidabile, secondo un processo rigoroso ed in linea con standard europei.


La certificazione professionale offre l'opportunità di:


- acquisire visibilità e maggiore competitività sul mercato, offrendo una professionalità "sopra ì requisiti minimi" di legge riconosciuta a livello europeo ed internazionale;

- dimostrare rigore e impegno professionale costante con l'adesione ad un preciso Codice Deontologico e con un aggiornamento professionale permanente.


La certificazione oltre a costituire un attestato premiante per il professionista di sicurezza, è un elemento qualificante per il datore di lavoro, a dimostrazione di scelte organizzative e di comportamenti responsabili e virtuosi, in linea con le tendenze e le raccomandazioni dell'Unione Europea.


A livello europeo infatti le tematiche di Sicurezza e Salute sul lavoro, da sempre prioritarie, rientrano nella strategia dell'Unione Europea.


Fra le priorità sono chiaramente indicati l'applicazione di validi sistemi di gestione e la formazione delle risorse impegnate in questo ambito di attività. In particolare, fra le azioni previste è inclusa la validazione delle competenze ottenute al di fuori dei normali percorsi formativi. (rif.: documento cedefoc "Changing Qualifications - A review of qualifications policies and practices").


A livello nazionale, poi, la normativa indica i requisiti di qualificazione professionale per gli operatori che svolgono la loro attività nell'ambito della sicurezza sul lavoro.

Il DLgs. 81/08 e s.m.i ha anche precisato gli aspetti di responsabilità del Datore di Lavoro nella gestione della salute e della sicurezza. Emerge quindi la necessità che egli individui e sia coadiuvato da figure di professionalità e affidabilità adeguate.

La certificazione professionale volontaria è una possibile risposta a questa esigenza in quanto offre una validazione di terza parte, credibile e indipendente, di competenze acquisite, dimostrate e mantenute.

Presentazione di AiasCert

TPL_BEEZ2_ADDITIONAL_INFORMATION